Praedator Fc 2: una piacevole scoperta.

Amici di MMA ARENA questo è stato un week end ricco di eventi italiani segno ancora una volta che gli sport da combattimento sono una realtà in fermento e che appassiona moltissimi giovani. la nostra redazione nello specifico ha seguito 3 eventi  THAI BOXE MANIA, DANGER, e PRAEDATOR FC. Vuoi per motivi logistici vuoi perchè ci sembrava una splendida occasione siamo andati con una nostra rappresentativa ad assistere all’evento Praedator FC in quel di Galliate ( NO) dove per la prima volta è stata montata la gabbia nel palazzetto dello sport della città. Dopo quindi un viaggetto di 2 ore e mezza ci dedichiamo alla caccia al posteggio e finalmente entriamo al Palamazzini. L’ambiente è accogliente , la gabbia è posizionata al centro del palazzetto e tutti i combattimenti si svolgono al suo interno quindi senza dispersione di pubblico, pubblico che , almeno nel pomeriggio ovviamente , è composto solo da appassionati e atleti in attesa di partecipare alle gare. Numerosi i team presenti e record di iscrizioni per i combattimenti FIGMMA. l’evento Praedator infatti gode del patrocinio (gratuito)della federazione e ospitava il Trofeo Italia di MMA e i trials valevoli per le selezioni nazionali . Tanti gli atleti che hanno aderito e tutti i match si sono svolti in maniera impeccabile merito degli eccelenti arbitri, ma anche dei team che hanno portato atleti preparati non solo tecnicamente ma anche sulla condotta di gara.

I combattimenti tra dilettanti sono stati piacevoli e godibili quindi e il pomeriggio è volato. alle 19.30 circa pausa di un’oretta per sistemare il parterre composto da una dozzina di tavoli bordo gabbia (completi di cesto di frutta bottiglia e stuzzichini ) e far entrare il pubblico pagante. Noi abbiamo stimato a fine serata una media di 300/350 persone accorse all’evento e per una serata che prevedeva “solo” tre match professionistici ci sembra un risultato davvero raguardevole.

16388573_10212262094006935_1000985515_o.jpg

veniamo ai combattimenti IMMAF:

Ferrara Francesco vs Petrolo Dario – vince per decisione unanime Petrolo

De Luca Fabio vs Celadin Alessandro – vince per decisione unanime Celadin

Baggeri Davide vs Valle Simone – vince Baggeri per TKO

Franquillo Alessandro vs Palumbo Emanuele – vince Palumbo per sottomissione

Gellussi Luca vs Bellandi Dario – vince Bellandi per sottomissione

Vinci Carlo vs Petrolo Dario – vince Petrolo per decisione.

fino a qui le selezioni valevoli per la nazionale IMMAF. Sono seguiti altri due match dilettanti

Cavallaro Nicola vs Ponzio Alberto – vince Ponzio per decisione unanime

Bernardi Massimiliano vs Argentano Umberto- vince Argentano per split decision

5 minuti di pausa e poi il gran finale con i tre match pro

16409098_10212262596619500_1341507802_o

Antonio Gerace vs Matteo “fudo” Riccetti

Ci si aspettava uno scontro tra colossi visto che Gerace è famoso per essere un osso duro e un grande incassatore e Riccetti era fermo da quasi un anno invece questo nuovo Matteo 2.0 ha stupito tutti con un devastante K.O in soli 5 secondi. Abbiamo controllato nei nostri dati ma non ci sembra ci sia qualcuno che in un match professionistico sia riuscito a fare meglio per cui possiamo  dire con una certa sicurezza che si tratta del nuovo record di velocità perlomeno nel nostro paese. Ora attendiamo con ansia di rivedere presto Riccetti in azione possibilmente in qualche palco all’estero.

16299549_1772555556398106_5460800118110680474_n

Walter Cogliandro vs Monteriso Stefano

Ecco quello che per noi ( e a detta dei presenti ) è stato il “Fight of the night”. Cogliandro era al suo secondo match da professionista e si trovava davanti un avversario decisamente più esperto come Monteriso.Dopo il tocco dei guanti comincia la battaglia, scambi duri e gran lavoro a parete per tutto il round. Nella seconda ripresa una ginocchiata al viso sferrata da Cogliandro apre una vistosa ferita a Monteriso e il sangue comincia a scorrere. Stefano Monteriso è un vero duro e non fa mezzo passo indietro continuando in attacco il resto del round. Fine della ripresa , intervento medico e fine del match a favore del giovane Walter Cogliandro che prosegue la sua carriera nel mondo del professionismo con un’altra vittoria. Doverosi complimenti a Stefano Monteriso un vero guerriero che speriamo di rivedere presto in azione.

16422551_762695920549325_8751013947708484218_o

Main event. Vergiliu Frasineac vs Leonardo D’Auria

Altro match molto atteso tra una giovane promessa come Frasineac  e un atleta esperto come D’auria. Il combattimento inizia e i due saggiano le rispettive difese , breve fase di studio e poi D’auria cerca di spingere e porta il combattimento verso la gabbia ma nel momento in cui prova a chiudere la distanza si fa sorprendere da un potente gancio destro di Frasineac che gli piega le gambe e lo fa andare a terra , cerca di riprendersi ma Frasineac gli è sopra e inizia l’azione di ground and pound giustamente fermato dall’intervento di Lorenzo Spoto. Proteste (comprensibili) dall’angolo del ligorio Top team ma siamo sicuri che rivedendo il match abbiano compreso che lo stop era più che giustificato.

16300292_762700190548898_7822515463590867804_o.jpg

Post combattimento si è appurato che Virgiliu Frasineac si è procurato una frattura alla mano speriamo in un recupero veloce e di vederlo ancora presto in azione gli auguriamo quindi una pronta guarigione.

16299406_1772329316422522_4176151944516273163_n

L’evento è finito e noi possiamo dedicarci a intervistare i protagonisti di questa bella giornata di sport.  Il Praedator Fc ci ha dato modo di vedere anche come lavora la tanto discussa federazione FIGMMA e onestamente non ci è affatto dispiaciuta. Il dilettantismo come fase iniziale per avviarsi a una carriera da pro è un’opzione assolutamente sostenibile, tanti fighter attuali ne sono la prova come Danilo Belluardo, Gregorio Davide La Torre e non dimentichiamo Alessio Di Chirico. Il fatto che sempre più eventi vengano organizzati al nord ci fa apparire anche meno “Roma centrica” la federazione e siamo sicuri le cose in futuro possano solo migliorare e crescere. Altro fattore che desideriamo far notare è che tutti gli atleti che hanno combatturo al Praedator fc ( dilettanti e pro) sono stati sottoposti ad esami ematici , ATLETI SANI E SPORT PULITO un dettaglio importantissimo ( visto ad esempio la sanguinosa battaglia tra Cogliandro e Monteriso) e noi come MMA ARENA spingeremo affinchè tutti gli eventi, dal più piccolo al più grande garantiscano standard di sicurezza sanitaria a tutti gli atleti. L’evento Praedator è molto giovane essendo solo alla sua seconda edizione e siamo certi potrà migliorare moltissimo ( magari aggiungendo alla card serale qualche match pro) e diventando sempre più curato.

Un ringraziamento particolare va ovviamente al nostro grande amico Filippo Stabile che insieme a Luca Cardano e Lele Genovesi ha organizzato questo bell’evento e ci ha trattato benissimo concedendoci massima libertà di movimento e di interazione con atleti e addetti ai lavori. Grazie anche al vice presidente FIGMMA  Vito Paolillo per il tempo dedicatoci e la diponibilità e all’arbitro Lorenzo Spoto anche lui estremamente disponibile nonostante la faticosa giornata di arbitraggi.

16252122_1432931853384814_1301342583480085103_o.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...